Le regioni


mappa da http://www.slovakia.org

In Slovacchia ci sono 8 regioni amministrative, divise a loro volta in più distretti.

Bratislava


La Regione di Bratislava è situata al confine con l’Austria e l’Ungheria ed è divisa in otto distretti.
E’ la regione più piccola come estensione, ma è la più densamente popolata (quasi 300 abitanti per kmq).
A Bratislava, capitale della Slovacchia, vive il 70% della popolazione dell’intera regione.
Qui scorrono il fiume Morava e il fiume Danubio che incontra i Monti Carpazi dando origine ad un paesaggio di dolci colline soleggiate.
Il territorio è anche in parte costituito da pianure (Záhorie, Podunajská nížina ).
La regione è famosa per la produzione di vini. I centri più significativi legati al vino sono le antiche cittadine di Pezinok, Svaty Jur e Modra.

Le attrazioni turistiche della regione

-monumenti storici e culturali della capitale e delle province
-strada ciclabile sul Danubio;
-strada del vino dei Piccoli Carpazi
-rovine del castello di Devin;
-castello di Cervený Kamen.

PDF sulla regione di Bratislava - Inglese (Sacr.sk)


Trnava

La regione di Trnava circonda completamente quella di Bratislava e confina con Austria, Repubblica Ceca e Ungheria. E’ la seconda regione più piccola e più densamente popolata, dopo quella di Bratislava.

Il capoluogo è la città di Trnava, altre città importanti sono Dunajská Streda, Galanta, Hlohovec, Piešťany, Senica, Skalica che corrispondono ad altrettanti distretti.

La parte meridionale della regione (pianura del Danubio / Podunajská nížina) è separata dalla parte settentrionale (pianura di Záhorie / Záhorská nížina) dai Piccoli Carpazi (Malé Karpaty).

La regione di Trnava è attraversata da più fiumi, tra i quali ci sono: Morava, Váh, Malý Dunaj e Danubio.

Le attrazioni turistiche della regione

La regione è famosa per il vino, la birra e per le sue sorgenti termali.

- La città di Trnava che per le sue numerose chiese è soprannominata la "Piccola Roma" o la "Roma slovacca";
- le terme di Piestany e di Smrdaky;
- la diga di Gabcikovo;
- il palazzo di Dolna Krupa (museo dedicato a L. V. Beethoven)


PDF sulla regione di Trnava - in inglese (Sacr.sk)

Trenčín

La regione di Trenčín confina con la Repubblica Ceca ed ha ha 9 provincie: Trenčín (capoluogo), Bánovce nad Bebravou, Ilava, Myjava, Nové Mesto nad Váhom, Partizánske, Považská Bystrica, Prievidza, Púchov.


Le attrazioni turistiche della regione


La regione è famosa per i suoi castelli. Nel castello di Trenčín si trova una roccia con una iscrizione latina del 179 d.c. che testimonia come questo sia il luogo più a nord raggiunto dai Romani nell’Europa centrale.

- i monumenti storici e culturali della città di Trenčín e delle sue province;

- la grande pista cicloturistica di Vazec;

- il Museo slovacco del vetro a Lednicke Rovne;

- il Museo dei negozi e delle boteghe a Klobusice;

- le città di terme - Trencianske Teplice, Nimnica e Bojnice;

- i castelli - di Bojnice, le rovine del castello di Beckov e Cachtice.


PDF sulla regione di Trenčín - in inglese (Sacr.sk)



Nitra

La regione di Nitra confina a sud con l’Ungheria, a ovest con la regione di Trnava, a nord e ad est con quella di Trenčín e di Banská Bystrica.

Il capoluogo è Nitra. Alre città importanti sono: Komárno, Levice, Nové Zámky, Sala, Topoľčany, Zlaté Moravce

Il territorio della regione diventa sempre più pianeggiante spostandosi a sud e rappresenta il cuore agricolo del paese, con le sue pianure e con il clima mite.

Il fiume principale è il Vàh che a Komárno sfocia nel Danubio. Il fiume Hron, invece, attraversa

Levice e si getta nel Danubio, a Štúrovo

Ha un’alta percentuale di abitanti di origine ungherese (30%)


Le attrazioni turistiche della regione


- i monumenti storici e culturali del capoluogo e delle altre città

- castello di Le vice;

- fortezza di Komárno

- le piscine termali a Sturovo, Komárno ;

- la riserva dei bisonti a Topolcianky;

- il Cortile d'Europa a Komarno;

- le abitazioni nella roccia a Brhlovce.



PDF sulla regione di Nitra - in inglese (caricamento un po' lento) (Sacr.sk)


Žilina

La regione di Žilina è situata nella parte nord-occidentale del paese. A nord confina a con la Repubblica Ceca e la Polonia, a sud con la regione di Banská Bystrica, ad ovest ed ad est con le regioni di Trenčín e Prešov

Il territorio è prevalentemente montuoso. Troviamo: Vysoké a Nízke Tatry (The High and Low Tatras), Veľká a Malá Fatra (the Greater and Lesser Fatras), Choč, Javorníky e Strážovské.

Nella regione ci sono vaste aree protette, esse rappresentano circa il 50% della regione! Il turismo è molto sviluppato in questa regione, grazie agli splendidi paesaggi, alla bellezza della natura ed ai castelli.

La popolazione si concentra nelle vallate dei principali fiumi della regione: Váh, Orava e Turiec.

Il capoluogo è Žilina. Altre città importanti sono: Bytča, Čadca, Dolný Kubín, Kysucké Nové Mesto, Liptovský Mikuláš, Martin, Námestovo, Ružomberok, Turčianske Teplice, Tvrdošín

Le attrazioni turistiche della regione

- Monumenti di Žilina e delle altre principali città;

- parchi nazionali: Tatra occidentali, Bassi Tatra, Mala Fatra e Velka Fatra

- parchi acquatici: Bešeňová, Tatralandia

- terme - Rajecke Teplice e Turcianske Teplice

- castelli: Orava, Likava, Strečno, Budatín

- musei all'aperto - Zuberec, Pribylina, Turzovka e Vychylovka

- grotte: Demänovská Ice Cave, Demänovská Cave of Liberty, Važec Cave

- villaggi: Vlkolinec, Cicmany

- chiese lignee: Paludza.

- località sciistiche: Donovaly, Ružomberok, Jasná, Martinské hole, Kubínska Hoľa,
Veľká Rača – Oščadnica, Zverovka – Spálená


PDF sulla regione di Žilina - in lingua ingese (Sacr.sk)


Banská Bystrica


E’ la regione slovacca più estesa, ma è, allo stesso tempo, la meno popolata per via delle sue foreste e delle caratteristiche del suo territorio. In media ci sono, infatti, 70 abitanti per kmq.
E’ divisa in 13 distretti. Il Capoluogo è la città di Banská Bystrica situata nella valle del fiume Hron, dove si congiungono le catene montuose dei Bassi Tatra, gli Alti Tatra e i Monti Metalliferi slovacchi.
Altre città importanti sono Zvolen, Lučenec, Rimavská Sobota e le antiche città minerarie di Kremnica e Banská Štiavnica.
La regione ha numerose aree protette (Polana, Hroncokovy grun, Batovsky Balvan, Ponicka dubrava) e tre parchi nazionali: Nízke Tatry (“Low Tatras”), Muránska planina e Slovenský raj (“Slovak Paradise”).
E’ attraversata da due fiumi che sfociano nel Danubio: Hron e Ipel, il quale segna il confine naturale con l’Ungheria.

Le attrazioni turistiche della regione

-monumenti storici e culturali della città di Banska Bystrica e delle sue province
-centri sciistici di Donovaly, Certovica e di Chopok
-parchi nazionali dei Nízke Tatry e Muránska planina e Slovenský raj
-terme di Brusno, Dudince, Kovacova, Sklene Teplice e Sliac;
-chiesa lignea a Hronsek.

(la riserva di Polana e la città Banska Stiavnica sono iscritte nel patrimonio mondiale e culturale dell'UNESCO)

PDF sulla regione di Banská Bystrica - in inglese (Sacr.sk)

Prešov

La regione si trova nella parte nord-est del paese e confina a nord con la Polonia, ad est con l’Ucraina, a sud con la regione di Kosice e ad ovest con quelle di Žilina e Banská Bystrica .

Nella regione, ricca di flora e fauna, si trovano 5 parchi nazionali. I fiumi principali sono il Poprad e il Topľa.

La città principale è Prešov. Altri centri importanti sono: Bardejov, Humenne, Kezmarok, Levoca, Medzilaborce, Poprad, Sabinov, Stara Lubovna, Stropkov, Svidnik a Vranov nad Toplou.



Le attrazioni turistiche della regione


- I monumenti storici e culturali della città di Prešov e delle sue province;

- il Parco nazionale dei Alti Tatra;

- la strada gotica Gemer

- il castello di Spis e i suoi dintorni;

- le chiesette di legno nella regione;

- il museo della famiglia di Warhol - dedicato ad Andy Warhol;

- il monastero cartusiano a Cerveny Klastor

- il castello di Stara Lubovna con il museo all'aperto,

- le terme di Bardejov con il museo all'aperto.


PDF sulla regione di Prešov - lingua inglese (Sacr.sk)

Košice

La regione di Košice si trova nella parte sud- orientale del paese e confina con l’Ucraina e l’Ungheria e con le regioni di Prešov e Banská Bystrica

La regione è attraversata dalla parte orientale dei monti metalliferi. E’ pianeggiante ed ha molte grotte carsiche

Il fiume principale della regione è lo Hornád. Nella parte orientale il territorio è più pianeggiante e si congiunge con la pianura ungherese.

Un terzo degli abitanti della regione vive a Košice, la seconda città della Slovacchia. Altri centri importanti sono Gelnica, Michalovce, Roznava, Sobrance, Spisska Nova Ves a Trebisov.

Le attrazioni turistiche della regione

- Monumenti storici e culturali della città di Kosice e delle sue province

- la grotta di ghiaccio di Dobsina e la grotta delle aragoniti di Ochtina

- le grotte delle stalattiti nel parco nazionale di Carso slovacco

- castello di Krasna Horka;

PDF della regione di Košice - in inglese (Sacr.sk)